Lilia Bloom Award 2024 - AMAT Lab

Lilia Bloom Award 2024

AMAT Lab bandisce la seconda edizione del Lilia Bloom Award, un Concorso Internazionale di songwriting, rivolto a tutti i compositori e gli arrangiatori che vogliano cimentarsi con la scrittura per voci a cappella, lo stile che caratterizza inconfondibilmente i nostri Unconventional Singers.

Ed è proprio dall’amicizia e dalla collaborazione del gruppo con i mecenati statunitensi Lilia e  Barry Bloom che nasce l’idea del Premio, in onore di Lilia.
Se lo scorso anno ha trovato spazio all’interno del Femfestival, da quest’anno il Lilia Bloom Award prende vita come progetto autonomo e prevede la fase conclusiva il prossimo mese di luglio a New York con il concerto di premiazione eseguito dagli Unconventional Singers.

Anche questa volta, dopo Les Bider, il concorso ha un Presidente di Giuria di eccezione, James Williams, general manager della Royal Philarmonic Orchestra, dal prossimo settembre CEO della Royal Academy of Music.

DEADLINE: 10 GIUGNO 2024

Come partecipare:

Leggi attentamente il Bando e le regole del Concorso, quindi segui gli STEPS sotto

Una volta compilato il form, premi Invio e riceverai una conferma via mail.

Unconventional Singers, chi sono?

Gli Unconventional Singers nascono nel 2020, in piena pandemia, come gruppo vocale di Amat. Dopo il successo riscosso a Firenze con l’esecuzione di musiche a cappella di Dallapiccola, sei amici-colleghi, artisti lirici, musicisti e compositori decidono di costituirsi ufficialmente in un gruppo vero e proprio. 

Con l’inserimento di due nuove voci, il gruppo raggiunge la formazione definitiva di otto elementi in tutto: Costanza Renai, Francesca Lazzeroni, Keren Or Davidovitch, Floriano D’Auria, Claudio Giovani, Matteo Tavini, Tommaso Corvaja, Dielli Hoxha.

La loro musica

Un ensemble versatile, amalgamato e camaleontico, che copre tutte le tessiture e i timbri vocali, otto artisti del palcoscenico, capaci di mettersi in gioco con arte e ironia. Insieme a Concetta Anastasi, direttrice, compositrice e arrangiatrice del gruppo, i Singers stanno lavorando per far uscire il canto lirico dagli schemi classici, aprendosi alla contaminazione di stili ed epoche e rivolgendosi soprattutto al pubblico giovane. 

Affrontano ogni tipo di repertorio, rileggendolo con gli occhi della contemporaneità: musica antica, opera lirica, musical, operetta, con incursioni nel pop, nel rock e nella musica da film.

I loro successi

Collaborano con enti musicali italiani, come il Festival del Maggio Musicale Fiorentino, e stranieri.

Grazie all’incontro nel 2021 e poi alla collaborazione con Lilia e Barry Bloom, il gruppo si esibisce più volte ogni anno a New York, presso il Lincoln Center e in altre location, continuando la sua missione di divulgazione della vocalità italiana nel mondo.

Nell’agosto 2022 il gruppo ha vinto il Premio Cover al Tour Contest “Promuovi la tua musica” organizzato da La Feltrinelli e Fanya di Croce.

Il progetto Unconventional Singers è sostenuto da Mrs Lilia Bloom e Mr Barry Bloom a cui va il nostro sentito ringraziamento.
Arrow-up