Nasce Amat Lab - AMAT Lab

Nasce Amat Lab

Nasce Amat Lab: il laboratorio artistico di Amat

Amat inaugura il suo nuovo progetto rivolto ai giovani musicisti, Amat Lab, un’esperienza artistica dove maestri di lunga carriera e tutor qualificati guidano i giovani in un percorso per rafforzare professionalità e competenze. 

Il progetto del Lab è possibile grazie alla collaborazione di alcuni professionisti dell’Unconventional Orchestra di Amat, che danno vita ad una realtà inclusiva di collaborazione e sperimentazione, con la direzione di Concetta Anastasi e il supporto di Lucia Maggi. L’ingresso al Lab è aperto a tutti i giovani musicisti, perché Amat parte dalla convinzione che la professionalità si acquisisca nel  tempo, con un percorso formativo e lavorativo di valore. L’obiettivo infatti è il raggiungimento da parte dei giovani di una solida professionalità per entrare tra le file dell’Unconventional Orchestra o in altre formazioni sinfoniche, liriche, da camera. 

Il laboratorio, oltre alla sezione orchestrale, comprende anche quella di vocalità di insieme e altri laboratori legati alla filiera dello spettacolo e della musica, come la scrittura creativa di guide all’ascolto,  la tecnologia, la comunicazione social. Amat ha appena concluso accordi di convenzione con alcuni Istituti di formazione toscani, per rivolgere l’attività del Lab anche agli studenti degli Istituti di Alta Formazione Artistica e Musicale e alle Scuole superiori. 

Ora più che mai Amat vuole ribadire che la Musica è una professione e la produzione artistica nel suo complesso può essere un’industria efficiente che crea valore a beneficio della società. A tal fine occorre aiutare i giovani ed indirizzarli nel loro percorso, per poi coltivare e valorizzare le professionalità nascenti.

Evento di inaugurazione del Lab sarà lo streaming in programma per il prossimo 11 aprile alle 18.30 dal titolo Semplicemente un concerto che prevede l’esecuzione della Simple Symphony di Benjamin Britten e del brano inedito Poema di Concetta Anastasi, entrambi per orchestra d’archi. Sarà possibile accedere alla diretta dal canale YouTube di Amat oppure direttamente dalla pagina streaming del sito di Amat. 



Arrow-up